Home News FIMILA, donate 8000 mascherine all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

0 46

Donazione di 8.000 mascherine FFP2 all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia da parte del FIMILA (Fondo integrativo malattia e infortunio lavoratori agricoli), costituito dalle organizzazioni datoriali e sindacali del settore. Mario Liparoti, presidente e responsabile area datoriale e sindacale Confagricoltura Umbria: “Segno importante di

Un totale di 8.000 mascherine FFP2, in parte consegnate in piena emergenza sanitaria e in parte ora nella Fase 2, sono state donate all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia grazie al FIMILA (Fondo integrativo malattia e infortunio lavoratori agricoli).

Il mondo dell’agricoltura, che non si è mai fermato durante questi mesi assicurando ai cittadini soprattutto i rifornimenti nei vari supermercati, non fa mancare quindi il suo supporto anche in tema di dispositivi di sicurezza per aiutare gli operatori sanitari nel loro costante e prezioso lavoro. Ad annunciare questa importante donazione è Mario Liparoti, presidente e responsabile area datoriale e sindacale Confagricoltura Umbria: “Un segno di solidarietà da parte delle imprese e dei lavoratori in agricoltura”.

Il Fondo integrativo degli operai agricoli di Perugia è costituito congiuntamente dalle organizzazioni professionali agricole (Confagricoltura, CIA e Coldiretti) e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori agricoli (FLAI-CGIL, FAI-CISL e UILA UIL) firmatarie del Contratto Agricolo Provinciale, ed è destinato a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori agricoli sia a tempo indeterminato che a tempo determinato.