Home News CIBUS 2018: PARMA 7-8 MAGGIO

0 492

Unioncamere Umbria parteciperà alla prossima edizione della rassegna professionale dell’agroalimentare CIBUS, in programma presso Fiere di Parma dal 7 al 10 maggio 2018.
Il CIBUS Parma, storico Salone Internazionale dell’Alimentazione, dopo lo straordinario successo della scorsa edizione punta a confermarsi anche per il 2018 come evento di riferimento dell’agroalimentare italiano: vetrina internazionale di grande rilievo con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food and Retail.

Unioncamere Umbria provvede all’acquisto di un’area espositiva di 144 mq, mentre l’allestimento dell’area verrà curato da una società selezionata dalla quale le aziende partecipanti acquisteranno un box preallestito. Le aziende sosterranno esclusivamente il costo relativo all’allestimento di uno spazio espositivo che, sulla base del numero di adesioni, potrà essere di circa 8/10 mq compresi gli spazi comuni, per un costo complessivo che non supererà € 1.400,00 (+ iva).
L’allestitore garantirà per ciascuna azienda l’arredo necessario per l’esposizione e la presentazione della merce con una dotazione di base uguale per tutti (bancone o desk con sedie e/o sgabelli, un tavolino con sedie, una o due mensole, una vetrina per l’esposizione della merce, un mobiletto chiuso, attaccapanni e cestino gettacarte) che potrà poi variare, nei limiti del possibile, in base alle richieste presentate dalle singole aziende.

Le aziende interessate a partecipare dovranno inviare, dopo aver visionato e accettato le modalità e le condizioni, l’allegata scheda di adesione debitamente compilata insieme al modulo del consenso al trattamento dei dati personali tramite posta certificata all’indirizzo unioncamereumbria@legalmail.it entro e non oltre il 31 gennaio p.v..
Saranno ammesse a partecipare al massimo 14 aziende che saranno valutate secondo l’ordine cronologico di arrivo (ora e giorno di ricezione della PEC) e sarà comunicata la conferma della validità e dell’accettazione entro il 7 febbraio p.v.
Nel caso in cui le domande siano superiori alla disponibilità di spazi queste saranno ammesse con riserva, da considerare nel caso di eventuali rinunce o irregolarità da parte delle aziende assegnatarie degli spazi espositivi.
L’ufficio resta a disposizione per eventuali chiarimenti e indicazioni ai numeri 0744 489214-224.

Scarica scheda